Il nuovo Codice Etico di Assobiomedica – Come essere in regola

A fine Giugno è stato pubblicato sul sito di Assobiomedica il nuovo Codice Etico che era stato approvato il 20 Febbraio 2018.

Il nuovo codice si applica a tutte le aziende associate ad Assobiomedica e introduce regole più stringenti con l’obiettivo di creare maggiore trasparenza, sobrietà e integrità nel settore, in particolare nella collaborazione con la classe medica.

Esso è immediatamente applicabile salvo alcuni aspetti (qui sotto elencati) per i quali vi sarà un periodo di transizione.

Di seguito le principali novità:

  • Sponsorizzazione indiretta degli eventi formativi per i professionisti sanitari
    A partire dal 1° Gennaio 2019, le imprese associate di Assobiomedica (“Associati”) non potranno più erogare in forma diretta contributi finalizzati a sostenere la formazione di un singolo professionista sanitario, né come partecipante, né come relatore a una particolare attività formativa.  
    Tali contributi potranno, invece, essere erogati esclusivamente a favore di un’organizzazione sanitaria e/o di una terza parte, come ad esempio i provider, che in modo indipendente e autonomo individueranno i professionisti, destinatari del contributo, e definiranno il contenuto scientifico dell’iniziativa.
    Gli Associati potranno continuare, invece, a organizzare e a dare il proprio contributo economico in forma diretta per gli eventi formativi sui propri prodotti e per la formazione sulle procedure cliniche.
  • Pubblicazione dei trasferimenti di valore.
    A partire dal 1° Gennaio 2021 (con riferimento ai dati 2020) ogni Associato sarà tenuto a pubblicare annualmente entro il 30 Giugno sul proprio sito internet tutti i trasferimenti economici dell’anno precedente a favore di: organizzazioni sanitarie, professionisti sanitari e terze parti (provider, strutture sanitarie o società scientifiche).
    I trasferimenti di valore riguarderanno:
    • Attività formative, educative e promozionali
    • Consulenze e prestazioni professionali
    • Donazioni
    • Attività di ricerca e sviluppo
    • Borse di studio
    Per pubblicare i trasferimenti di valore, gli Associati dovranno utilizzare un apposito modello standard previsto dall’allegato 2 del nuovo Codice Etico.
  • Introduzione del Sistema di valutazione delle conferenze (SVC)
    Dal 1° luglio 2018 è operativo il sistema di valutazione delle conferenze per gli eventi formativi organizzati da terze parti.

Tutti gli eventi formativi organizzati da terze parti (congressi, corsi, seminari, workshop, etc.) che si svolgeranno dal 1° Gennaio 2019, dovranno preventivamente valutati dal SVC.
Gli associati non potranno fornire supporto a un evento che non sia stato valutato positivamente nel sistema SVC.

IQVIA ha un team di esperti di temi legali, processi e tecnologia che da anni supportano le aziende Life Sciences a essere in regola con la normativa, permettendo loro di concentrarsi sul core business.

Contattaci per sapere come possiamo aiutarti.

Expand For More